Percorso di studio

GIUSEPPE VICCICA, MD, PHD

Scarica il Curriculum

COMPETENZE E

abilita

Durante la specializzazione e l’attività libero-professionale ho acquisito competenze specifiche per quanto riguarda l’inquadramento delle patologie endocrine ed in particolare le:

-patologie tiroidee compresa l’esplosione dei noduli tiroidei con l’esecuzione di circa 4000 ecografie del collo e circa 6000 faaspirati eco-guidati dei noduli tiroidei.

-Iperparatiroidismo primario, osteoporosi delle malattie metaboliche dell’osso.

-Sindrome dell’ovaio micropolicistico ed irsutismo.

-Sovrappeso ed obesità.

-Malattie ipotalamo-ipofisarie

-Malattie del surrene

 

Ho collaborato con il Prof. Aldo Pinchera in qualità di assistente per la gestione dei problemi affetti da patologia endocrina presso la Casa di Cura di San Rossore di Pisa.

 

 

FORMAZIONE 22/12/2017

Superamento DEL PROCESSO DI validazione delle competenze individuali (PVC) DEL PERCORSO DI  CERTIFICAZIONE DELLA PATOLOGIA ECOGRAFICA ENDOCRINA DEL COLLO (EPEC) Organizzato da Associazione Medici Endocrinologici (AME) Ed italiana capitolo Associazione Americana Endocrinologi Clinici (AACE).

 

30 / 11-01 / 12/2017

XI CORSO MULTIDISCIPLINARE DI PATOLOGIA E CITOLOGIA DELLA TIROIDE

Fondazione Policlinico Universitario A.Gemelli, Università Cattolica del Sacro Cuore, Istituti Biologici, Largo Francesco Vito, 1- Roma

Argomenti trattati durante il corso:

Corso di citologia tiroidea al microscopio. Linee guida per la gestione dei tumori tiroidei: Linee guida ATA per la gestione dei tumori tiroidei; Classificazione WHO 2017 dei tumori tiroidei: nuove entità; Consenso italiano per la gestione dei tumori tiroidei; Gestione chirurgica dei tumori tiroidei. Parametri diagnostici e prognostici dei tumori tiroidei: Caratterizzazione molecolare dei tumori tiroidei; Valore prognostico di BRAF e TERT nei tumori tiroidei; Varianti aggressivo dei tumori tiroidei. Citologia tiroidea: Revisione del rischio di malignità nei noduli tiroidei indeterminati; Ridefinizione della diagnosi di nodulo tiroideo indeterminato;classificatori molecolari nei noduli tiroidei indeterminati.

                        

25-27 / 05/2017                            

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN NUTRIZIONE E LONGEVITA ‘ (1 A   Edizione)

Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche (DIMI) e Genova Centro di Invecchiamento e Longevità (GALC), Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche, Via Antonio de Toni 16, Università degli Studi di Genova

Argomenti trattati durante il corso:

La genetica e la dieta della longevità. L’uso della dieta in soggetti sani. Effetti della Dieta Mima Digiuno sull’immunosenescenza e le malattie autoimmunitarie: dal laboratorio all’uomo. Nutrizione, Digiuno e diete mima-digiuno in oncologia: dal laboratorio all’uomo. L’intervento dietetico per la prevenzione ed il trattamento della demenza: dal laboratorio all’uomo. L’approccio dietetico per il diabete di tipo 1 e 2: dal laboratorio all’uomo. Riduzione del rischio cardiovascolare attraverso l’intervento dietetico: dal laboratorio all’uomo.

28/11/2016

SUPERAMENTO DELL ‘ ESAME TEORICO PRATICO INIZIALE (ETPI) DEL PERCORSO DI ” ECOGRAFICA DELLA PATOLOGIA ENDOCRINA DEL COLLO (EPEC) organizzato da Associazione Medici

Endocrinologici (AME) ed Italian Chapter American Association Clinical Endocrinologists (AACE).

15° CONGRESSO NAZIONALE AME, 10-13 NOVEMBRE 2016, ERGIFE PALACE HOTEL, VIA AURELIA 619, 00165 ROMA.

29/09-30/09/2016

COURSE “FOCUS ON US-GUIDED DIAGNOSTIC PROCEDURES AND LASER TREATMENT OF THYROID LESIONS.

DIPARTIMENTO DI ENDOCRINOLOGIA E RADIOLOGIA, OSPEDALE “REGINA APOLOSTORUM”, ALBANO LAZIALE, ROMA.

Argomenti trattati durante il corso:

Interventional Ultrasonography: US-guided laser procedures and diagnostic US-guided procedures. Diagnostic and Interventional   Ultrasonography: US examination of the neck: basic principles and equipment optimizations. Laser treatment procedures: basic principles and equipment. US guided FNA: techniques, indications and results. PTEIT: technique and indications. CNB: technique and indications. Hand-on: ultrasound guided procerudes. Overview of minimally invasive procedures of thyroid diseases.

 

15/06-17/06/2016

CORSO DI AGGIORNAMENTO: APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIETA CHETOGENICA. 

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA, VIA AGOSTINO BASSI 21, 27100 PAVIA, ITALIA (CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI STUDI E RICERCHE SULLA NUTRIZIONE UMANA E I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE. DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA, MEDICINA SPERIMENTALE E FORENSE).

Argomenti trattati durante il corso:

Introduzione alla dieta chetogenica. Applicazione nell’epilessia. Basi biochimiche della dieta chetogenica e meccanismi di regolazione. Applicazione nelle malattie del metabolismo. Protocolli dietetici disponibili. Esercitazioni guidate: implementazione dieta classica per epilessia. Problematiche nutrizionali e integrazioni. Applicazione nei tumori. Applicazione nella cefalea e in altre malattie neurologiche dell’adulto. Applicazione nell’obesità. Dieta chetogenica e sport.  Esercitazioni guidate: elaborazione informatizzata della dieta chetogenica classica. Complicanze a breve e lungo termine. Prodotti speciali per dieta chetogenica. Legislazione e modalità erogazione prodotti. Aspettative delle famiglie e ruolo delle associazioni pazienti. Problematiche psicologiche nel bambino a dieta speciale.

 

15/04-07/05/2016

CORSO AVANZATO IN SCIENZA DELL’ALIMENTAZIONE: NUTRIGENETICA, NUTRIGENOMICA E NUTRACEUTICA. 

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE, PIAZZA SAN MARCO 4, 50121 FIRENZE, ITALIA (DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE, CLINICHE E SPERIMENTALI).

Argomenti trattati durante il corso:

Introduzione alla nutrigenomica e nutrigenetica; ormoni tiroidei e steroidei nella regolazione metabolica; prebiotici e probiotici nella regolazione della fisiologia intestinale; la regolazione metabolica con la dieta; nutrigenomica: applicazioni e prospettive; valutazione ed impostazione di un piano nutrizionale; valutazione critica delle diete; diagnostica di laboratorio per il nutrizionista; nutrizione e sport; introduzione alla nutraceutica; la regolazione dell’espressione genica da alimenti funzionali; gli alimenti funzionali; caratterizzazione del microbiota intestinale; disbiosi e infiammazione nell’obesità; disbiosi e infiammazione nelle malattie cardiovascolari; nutrigenetica: principi ed applicazioni; valutazione dei test genetici.

02/02/2015-05/04/2016

MASTER IN SCIENZE DELL’ALIMENTAZIONE E DIETETICA APPLICATA.

UNITELMA SAPIENZA, VIALE REGINA ELENA 295, 00161 ROMA, ITALIA.

Titolo della tesi: Trattamento nutrizionale della sarcopenia nel paziente anziano. Votazione: 110/110 e lode. Relatore: Prof. Donini Lorenzo.

Argomenti trattati durante il corso:

Alimentazione e nutrizione umana. Stato di nutrizione. Alimentazione in condizioni fisiologiche. Alimentazione in condizioni fisiologiche particolari: gravidanza, allattamento e divezzamento. Adattamenti nutrizionali nell’anziano malnutrito. Igiene degli alimenti e della nutrizione. Ristorazione delle collettività. Alimentazione e sport. Nutrizione clinica e dietoterapia: obesità e sindrome metabolica; chirurgia bariatrica; diabete mellito; malattie renali; allergie ed intolleranze alimentari; dislipidemie ed ipertensione arteriosa; malattie infiammatorie croniche intestinali, malattie del fegato e pancreas; tumori. Disturbi del comportamento alimentare. Nutrizione ed odonto-stomatologia. Sicurezza e sostenibilità alimentare. Etica della nutrizione e navigazione internet per i nutrizionisti.

 

07/09-31/12/2015

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN OSTEOPOROSI E MALATTIE METABOLICHE DELLO SCHELETRO.

UNIVERSITA SAPIENZA DI ROMA, PIAZZALE ALDO MORO 5, 00185 ROMA, FACOLTA’ DI MEDICINA E PSICOLOGIA

Argomenti trattati durante il corso:

Fisiopatologia dell’osso. Osteoporosi: epidemia del XX secolo. Anatomia del tessuto osseo (macro, micro e biochimica). Meccanismi cellulari dell’omeostasi del tessuto osseo. Biologia dell’osteoblasta e dell’osteoclasta. Biologia dell’osteocita: cellular cross-talking; controllo cellulare dell’omeostasi minerale. Osteoporosi da glucocorticoidi. Bone modeling e remodeling, mechanical loading. Patogenesi dell’osteoporosi e delle fratture. Ageing ed osteoporosi. Genetica dell’osteoporosi, alterazioni congenite del metabolismo osseo. Anomalie del metabolismo osseo: le cause endocrine. Cost effectiveness nella terapia dell’osteoporosi. Epidemiologia delle fratture ed osteoporosi regionali. L’Osteoporosi maschile. La radiologia tradizionale. La morfometria. DXA: principi generali. Uso clinico della DXA. Il ruolo della QUS. Markers biochimici. L’importanza della valutazione clinica. Le Osteoporosi dismetaboliche (emocromatosi, ipercalciurie, diabete mellito). Le osteoporosi da immobilizzazione. Osteoporosi in corso di malattie reumatiche. Osteoporosi iatrogene. Osteoporosi in corso di malattie ematologiche e gastroenterologiche. I fattori di rischio di frattura BMD dipendenti ed indipendenti. Gli algoritmi. Stima del rischio e soglia di intervento. La valutazione del rischio di frattura: casi clinici. Nuovi parametri nella valutazione del rischio di frattura. La valutazione del rischio di caduta e strumenti di prevenzione. I fattori nutrizionali nella patogenesi dell’osteoporosi. Effetti muscoloscheletrici della vitamina D e i suoi criteri di impiego. L’osteoporosi severa: linee guida a confronto. Chi trattare e quando trattare. Il ruolo del calcio nella patogenesi e nel trattamento dell’osteoporosi. Supplementazione con calcio e vitamina D: chi e quando e come trattare. La vitamina D ed effetti extrascheletrici. La terapia medica dell’Osteoporosi. I bisfosfonati: nuovi trattamenti. I farmaci anabolici. Insuccesso terapeutico. Appropriatezza ed aderenza. Tecniche microinvasive nella gestione della frattura vertebrale. Diagnosi differenziale delle fratture da fragilità attraverso la discussione di casi clinici ed il corretto utilizzo della diagnostica strumentale e di laboratorio. Osteoporosi in corso di malattie endocrine. Epidemiologia della frattura vertebrale. Clinica e conseguenza a lungo termine della frattura vertebrale. La riabilitazione. La gestione della frattura femorale: l’ortogeriatria. Aspetti ortopedici delle fratture di femore. Il modello ortogeriatrico. Gestone delle comorbidità. La riabilitazione e la continuità assistenziale. I nuovi trattamenti per l’osteoporosi. La scelta dell’intervento e la concessione del carico. Altre malattie scheletriche che inducono fragilità ossea. L’osteogenesi imperfecta. La malattia di Paget. L’algodistrofia. L’acromegalia. La displasia fibrosa e le osteomalacie. La sindrome di Marfan ed altre osteoporosi sindromiche. Ipofosfatasia.

 

21/03/2014

CORSO DI APPROFONDIMENTO DELL’ANALISI BIVA DI I E II LIVELLO.

AKERN S.R.L, VIA LISBONA 32/34, PONTASSIEVE, FIRENZE

Argomenti trattati durante il corso:

Studio della composizione corporea effettuata con tecnica di impedenza bioelettrica convenzionale (BIA) e vettoriale (BIVA).

Aggiornamento allo stato dell’arte della tecnica: ultimi lavori, nuovi indici e parametri utilizzabili nella valutazione della composizione corporea. Acquisizione di conoscenze approfondite dei vari aspetti della tecnica, con particolare attenzione alla parte pratica ed all’impiego in ambito nutrizionale.

 

28/02/2014

CORSO DI AVVICINAMENTO ALLA COMPOSIZIONE CORPOREA CON ANALISI BIA DI I LIVELLO.

AKERN S.R.L, VIA LISBONA 32/34, PONTASSIEVE, FIRENZE

Argomenti trattati durante il corso:

Introduzione alle tecniche più in uso per la valutazione della composizione corporea. Applicazione delle più recenti tecniche e riferimenti basati sull’analisi di impedenza.

 

08/02-06/04/2014

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN NUTRIZIONE NELLE VARIE DISCIPLINE SPORTIVE.

NUTRIMEDIFOR, HOTEL MIRAGE, VIA BARACCA 231/38, FIRENZE

Argomenti trattati durante il corso:

Principi di biochimica applicata all’attività sportiva. La razione alimentare. Fabbisogno proteico ed acqua nell’attività sportiva. La preparazione nutrizionale per le competizioni sportive, prima, durante e dopo l’attività sportive. Trofismo muscolare, attività fisica e scelte nutrizionali. Alimenti adattati ad un intenso sforzo muscolare. L’alimentazione del maratoneta. Valutazione dello stato di nutrizione e composizione corporea negli sport di squadra, nel ciclista. Principi ed applicazione dell’adipometria nello sportive. Principi di una corretta alimentazione per la disciplina del nuoto, del calciatore, dello sportivo diabetico, della donna sportive. L’uso di integratori alimentari nella pratica sportive. Alimentazione e sport nell’infanzia.

 

14/04-15/06/2013

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN ANDROLOGIA RIPRODDUTIVA.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE, PIAZZA SAN MARCO 4, 50121 FIRENZE, ITALIA (DIPARTIMENTO DI SCIENZE BIOMEDICHE, CLINICHE E SPERIMENTALI).

Argomenti trattati durante il corso:

Acquisizione delle principali nozioni inerenti le patologie correlate all’infertilità maschile ed in particolar modo i principali strumenti diagnostico-terapeutici dell’approccio del maschio infertile e, piu’ in generale, della coppia infertile.

2008-2010 (TITOLO CONSEGUITO IL 20-7-2012)

DOTTORATO IN SCIENZE ENDOCRINE E METABOLICHE.  

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PISA, LUNGARNO PACINOTTI 43, 56126 PISA, ITALIA (DIPARTIMENTO DI SCIENZE CLINICHE E SPERIMENTALI).

Titolo della tesi: Effetti scheletrici dell’iperparatiroidismo primario: ruolo del sistema Wnt. Votazione: 100/100 e lode. Relatore: Prof. Claudio Marcocci.

Argomenti trattati durante il dottorato :

Studio del sistema WNT nelle manifestazioni scheletriche dell’iperparatiroidismo primario, in particolar modo il ruolo di sclerostina e DKK1.

 

01/04-31/12/2010 (RINNOVO)

BORSA DI STUDIO “STUDIO DEI MECCANISMI MOLECOLARI DELLA TUMORIGENESI PARATIROIDEA E LORO POTENZIALE USO NELLA PRATICA CLINICA”.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PISA, LUNGARNO PACINOTTI 43, 56126 PISA, ITALIA (DIPARTIMENTO DI ENDOCRINOLOGIA E METABOLISMO, ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA E MEDICINA DEL LAVORO).

Argomenti trattati durante il corso (durata di 9 mesi):

Studio dei meccanismi molecolari coinvolti nei tumori paratiroidei.

01/04/2009-31/03/2010 (PRIMA EROGAZIONE)

BORSA DI STUDIO “STUDIO DEI MECCANISMI MOLECOLARI DELLA TUMORIGENESI PARATIROIDEA E LORO POTENZIALE USO NELLA PRATICA CLINICA”.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PISA, LUNGARNO PACINOTTI 43, 56126 PISA, ITALIA (DIPARTIMENTO DI ENDOCRINOLOGIA E METABOLISMO, ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA E MEDICINA DEL LAVORO).

Argomenti trattati durante il corso (durata di 12 mesi):

Studio dei meccanismi molecolari coinvolti nei tumori paratiroidei

24-26/01/2008

CORSO POST-SPECIALISTICO DI AGGIORNAMENTO IN ENDOCRINOLOGIA CLINICA DELLA SOCIETA’ ITALIANA DI ENDOCRINOLOGIA.

RIMINI, ITALIA.

 

2002-2007 (TITOLO CONSEGUITO IL 22-11-2007)

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN ENDOCRINOLOGIA E MALATTIE DEL METABOLISMO.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PISA, LUNGARNO PACINOTTI 43, 56126 PISA, ITALIA (DIPARTIMENTO AD ATTIVITA’ INTEGRATE DI ENDOCRINOLOGIA E MALATTIE METABOLICHE).

Titolo della tesi: Frequenza di fratture vertebrali nell’iperparatiroidismo primario. Votazione: 110/110 e lode. Relatore: Prof. Claudio Marcocci.

Argomenti trattati durante la specializzazione:

Inquadramento clinico-diagnostico-terapeutico delle malattie tiroidee [compresa l’esame ultrasonografico della tiroide (piu’ di 2000 ecografie del collo e piu’ di 4000 agoaspirati tiroidei), dell’iperparatiroidismo, dell’osteoporosi e delle malattie metaboliche dell’osso, del sovrappeso-obesità, dell’irsutismo, delle malattie ipotalamo-ipofisarie, delle malattie surrenaliche e degli squilibri idro-elettrolitici.

 

2002 (2A SESSIONE)

ABILITAZIONE ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE MEDICA.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PISA, LUNGARNO PACINOTTI 43, 56126 PISA, ITALIA. ISCRIZIONE p/o OMCeO di AGRIGENTO DAL 17-6-2003 n°3777

 

1995-2002 (TITOLO CONSEGUITO IL 30-4-2002)

DIPLOMA DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PISA, LUNGARNO PACINOTTI 43, 56126 PISA, ITALIA.

Titolo della tesi: Identificazione di una nuova mutazione inattivante del recettore del calcio in una famiglia italiana affetta da ipercalcemia ipercalciurica familiare. Votazione: 110/110 e lode. Relatore: Prof. Claudio Marcocci.

 

01/07/1995

DIPLOMA DI MATURITA’ CLASSICA.

LICEO CLASSICO “EMPEDOCLE”, VIA DIODORO SICULO 61, 92100 AGRIGENTO, ITALIA

Votazione: 60/60 e lode.

COMPETENZE        LINGUISTICHE

LINGUA MADRE: ITALIANA

ALTRE LINGUE: INGLESE

COMPRENSIONE PARLATO PRODUZIONE
ASCOLTO LETTURA INTERAZIONE PRODUZIONE ORALE
B2 B2 C1 C1 B2

 

INFORMATICHE

Buona padronanza degli strumenti di Mircosoft Office (ed in particolar modo Word e Power Point) e di File Maker Pro.

 

PROFESSIONALI

Esperto nell’esecuzione dell’esame ultrasonografico del collo per le patologie tiroidee e paratiroidee.

Esperto nell’esecuzione dell’agoaspirato tiroideo per l’esame citologico (piu’ di 6000 agoaspirati eseguiti durante la scuola di specializzazione e la libera professione).

Esperto nell’esecuzione dell’esame ultrasonografico falangeo tramite apparecchiatura IGEA DBM Sonic.

 

COMUNICATIVE

Possiedo buone competenze comunicative medico-paziente acquisite durante la mia esperienza nel corso della scuola di specializzazione e durante la mia attività di libero-professionista.

ISCRIZIONI A

SOCIETA’

SCIENTIFICHE

AME (Associazione Medici Endocrinologi)

AACE (American Association of Clinical Endocrinologist)

IOF (International Osteoporosis Foundation)

SIOMMMS (Società Italiana dell’Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello scheletro)

ADI (Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica)

SIO (Società Italiana di Obesità)

PUBBLICAZIONI        Titolo: Impact of vitamin D deficiency on the clinical and biochemical phenotype in women with sporadic primary hyperparathyroidism. 

Autori: Viccica G, Cetani F, Vignali E, Miccoli M, Marcocci C.

Rivista: Endocrine 2016. March DOI 10.1007/s12020-016-0931-8.

 

Titolo: Cinacalcet efficacy in patients with moderately severe primary hyperparathyroidism according to the European Medicine Agency prescription labeling.

Autori: Cetani F, Saponaro F, Banti C, Cianferotti L, Vignali E, Chiavistelli S, Viccica G, Pinchera A, Marcocci C.  Rivista: J Endocrinol Invest. 2012 Jul;35(7):655-60. doi: 10.3275/7970. Epub 2011 Sep 30.

 

Titolo: Morphometric vertebral fractures in postmenopausal women with primary hyperparathyroidism.  Autori: Vignali E*, Viccica G*, Diacinti D, Cetani F, Cianferotti L, Ambrogini E, Banti C, Del Fiacco R, Bilezikian JP, Pinchera A, Marcocci C. *equal contributors.

Rivista: J Clin Endocrinol Metab. 2009 Jul;94(7):2306-12. doi: 10.1210/jc.2008-2006. Epub 2009 Apr 28.

 

Titolo: HPRT2 gene analysis and the diagnosis of parathyroid carcinoma.

Autori: Cetani F, Pardi E, Banti C, Borsari S, Ambrogini E, Vignali E, Cianferotti L, Viccica G, Pinchera A and Marcocci C.

Rivista: Expert Rev Endocrinol Metab 3(3), 377-389; 2008.

 

Titolo: Terapia medica dell’iperparatiroidismo primario.

Autori: Cetani F, Ambrogini E, Banti C, Vignali E, Viccica G, Marcocci C.  Rivista: L’Endocrinologo 2008, volume 9, numero 2.

 

Titolo: Role of the cholesterol biosyntethic pathway in osteoblastic differentiation.

Autori: Viccica G, Vignali E, Marcocci C.

Rivista: J Endocrinolo Invest 30 (Suppl. To no 6):8-12; 2007.

 

 

 

 

 

 

ATTIVITA’

EDITORIALE

 

Titolo: Surgery or surveillance for mild asymptomatic primary hyperparathyroidism: a prospective, randomized clinical trial.

Autori: Ambrogini E, Cetani F, Cianferotti L, Vignali E, Banti C, Viccica G, Oppo A, Miccoli P, Berti P, Bilezikian JP, Pinchera A, Marcocci C.

Rivista: J Clin Endocrinol Metab. 2007 Aug;92(8):3114-21. Epub 2007 May 29.

 

Titolo: Un caso di apudoma pancreatico secernente glucagone.

Autori: Viccica G, Rago T, Vignali E, Marcocci C.

Rivista: L’Endocrinologo. Marzo-Giugno 2004, Numero 1-2, Volume 5.

 

Realizzazione del modulo 6 “Osteoporosi Secondarie” e 8 “Terapia” del CD OSTEOPOROSI a cura di Claudio Marcocci, per conto di SIE (sezione Formazione a Distanza) in collaborazione con Accademia Nazionale di Medicina, Forum Service Editore 2007.

 

RICONOSCIMENTI

 

PARTECIPAZIONE A

CONGRESSI COME

RELATORE

 

 

 

 

Vincitore del Premio Giovane Ricercatore 2007 assegnato dalla SIOMMMS in occasione del VII Congresso Nazionale SIOMMMS, Firenze (Italia), 14-17 Novembre 2007.

 

Congresso: Il diabete: una sfida per molti specialisti

Data: 7 Ottobre 2017

Luogo: Sansepolcro

Relazione: Diabete ed endocrinopatie associate

 

Congresso: Endocrinologia e Metabolismo Osseo Focus nel 2013

Data: 15 Febbraio 2013

Luogo: Pisa (Italia), Hotel San Ranieri

Relazione: Dosaggio del paratormone: metodologie a confronto

 

Congresso: VII Congresso Nazionale SIOMMMS

Data: 14-17 Novembre 2007

Luogo: Firenze (Italia)

Relazione : Aumento del rischio di fratture morfometriche vertebrali in donne in premenopausa con iperparatiroidismo primitivo.